GENERAZIONE DI ONDE DA UN SATELLITE MAGNETIZZATO ORBITANTE NELL ATMOSFERA TERRESTRE

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

In una prima parte della tesi viene data una panoramica delle caratteristiche dell’altaatmosfera. Si analizzano i parametri che caratterizzano il plasma alle varie altezzepartendo da grandezze primarie, come densità e temperatura (neutre, ioniche edelettroniche) e campo magnetico, fino a grandezze derivate, come lunghezze, frequenze e velocità caratteristiche, da 100 km a 10000 km sopra la superficie terrestre.In una seconda parte vengono scelte le fasce di altezza buone per esperimenti diplasma attivi in base a lunghezza di Debye e collisionalità del plasma e dei neutri.Un sistema che interagisce attivamente con l’atmosfera, da cui si prende spunto, éil sistema dei satelliti appesi. Si introduce poi il sistema AcME (ACtive MagneticExperiment) ovvero il satellite magnetizzato e si stimano le dimensioni della magnetosferina in base a pressione magnetica e cinetica.Nell’ultima parte si calcola la potenza irradiata da AcME sotto forma di ondenell’atmosfera. Tenendo di conto della condizione di Cherenkov viene studiata laresistenza di radiazione di un dipolo ai vari angoli rispetto a B (campo magneticoterrestre) e a v (velocità del satellite relativa al plasma) e nei vari regimi di frequenze.