CARATTERIZZAZIONE DI UNO STRUMENTO

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Le specifiche di uno strumento di misura o, piu’ in generale, di un sistema, in grado di caratterizzare il funzionamento di determinante e diversificate condizioni, sono generalmente fornite direttamente dal costruttore. E’ chiaro, d’altra partte, che i parametri caratteristici sono definiti entro certi limite, dette tolleranze, che consentono di delimitare una fascia di errore per ogni caratteristica.
Le specifiche di uno strumento di misura o, piu’ in generale, di un sistema, in grado di caratterizzare il funzionamento di determinante e diversificate condizioni, sono generalmente fornite direttamente dal costruttore. E’ chiaro, d’altra partte, che i parametri caratteristici sono definiti entro certi limite, dette tolleranze, che consentono di delimitare una fascia di errore per ogni caratteristica. Nel definire tali specifiche, si puo’ rappresentare lo strumento come un blocco in grado di trasferire all’uscita l’informazione e l’energia presenti in ingresso, eventualemnte in forma invariata o convertita.

CARATTERISTICHE METROLOGICHE DELLA STRUMENTAZIONE DI MISURA

Un sistema di misura è un insieme di dispositivi che fornisce ad un utilizzatore finale un valore di un dato ingresso (misurando). Se questo è un osservatore umano, la lettura consisterà nella posizione di un indice su una scala graduata (formato di uscita analogico) oppure in un numero presente su un display (formato di uscita numerale o numerico); se l’utilizzatore è invece un dispositivo elettronico oppure un personal computer, l’indicazione di uscita sarà un segnale elettrico.