ELABORAZIONE DI SEGNALI OTTICI MEDIANTE NEMATICONI

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Uno dei grandi interessi dell’ottica non lineare risiede nella possibilita&#39 di progettare dispositivi per l’elaborazione di segnali luminosi a controllo tutto ottico.
Uno dei grandi interessi dell’ottica non lineare risiede nella possibilita’ di progettare dispositivi per l’elaborazione di segnali luminosi a controllo tutto ottico.

Fin dagli anni ’60, in cui sono cominciati i primi studi di ottica non lineare grazie all’avvento del laser, c’e’ stato un grande sforzo verso la progettazione di dispositivi in cui la luce intervenisse in modo attivo, in grado cioe’ di avere il ruolo di segnale di controllo. 
La non linearita’ della risposta di un mezzo alla luce apriva infatti delle prospettive nuove. Le grandi intensita’ o