APPLICAZIONE DEI METODI DI LAVORAZIONE DI GRUPPO PER L’OTTIMIZZAZIONE DELLE OPERAZIONI ESEGUITE MEDIANTE ALESATRICE A C.N. SULLE FLANGE DI TESTATA DEI COMPRESSORI CENTRIFUGHI

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Durante lo svolgimento della presente tesi è stato studiato il metodo di lavorazione delle flange di testata dei compressori centrifughi prodotti presso il Nuovo Pignone S.p.A.. Attualmente le operazioni effettuate sull’alesatrice a controllo numerico computerizzato risultano non ottimizzate, principalmente dal punto di vista dei tempi di lavorazione. Attraverso la frequentazione giornaliera dell’officina è stato possibile individuare i principali aspetti su cui intervenire: il sistema di riferimento e bloccaggio, un miglior utilizzo del parco utensili ed una razionalizzazione delle lavorazioni con riduzione del loro numero. La strada individuata per migliorare tali aspetti è stata l’implementazione del metodo di lavorazione a gruppi. La realizzazione di tale progetto ha visto coinvolte varie divisioni dell’azienda (l’Ufficio Tecnico, l’Ufficio Tecnico d’Officina, l’Ufficio Metodi Numerici e l’Officina) rendendo necessaria una forte componente di coordinamento, a partire dalla fase di analisi sino all’individuazione e creazione della famiglia di flange di tipo shear ring. Al termine del periodo di stage è stato possibile, sulla base dei risultati ottenuti, realizzare un software attraverso il quale generare il Part Program per la lavorazione di ogni pezzo appartenente alla famiglia di flange.