MESSA A PUNTO SPERIMENTALE DI UN MOTORE DUE TEMPI AC A INIEZIONE DIRETTA CON STRATIFICAZIONE DELLA CARICA

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lo studio effettuato in questa tesi rientra nell’ambito di un contratto stipulato fra il Dipartimento di Energetica dell’Università di Pisa e la Dell’Orto S.p.A, indirizzato alla realizzazione di un prototipo di un piccolo motore a due tempi ad AC, in grado di rispettare le future normative antinquinamento. La ricerca è stata suddivisa in varie fasi: in primo luogo è stato caratterizzato lo spray dell’iniettore, sia a livello qualitativo che quantitativo. Successivamente, il motore è stato allestito con sensori di pressione e di fase ed è stato montato su un banco prova dinamometrico. La sperimentazione è stata volta alla messa a punto del motore per ottenere condizioni di funzionamento ottimali al variare del carico e della velocità, senza ricorrere alla parzializzazione dell’aspirazione. I risultati sono stati pienamente soddisfacenti. Le emissioni inquinanti sono molto basse, in particolare gli incombusti allo scarico risultano di un ordine di grandezza inferiore rispetto ad un motore funzionante con carica premiscelata.