CRITERI DI CORRELAZIONE TRA PROVE MOTORE AL BANCO E IMPIEGO SU STRADA: MODELLI TEORICI E VERIFICA SPERIMENTALE

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lo stage, svolto presso IVECO, ha riguardato l’ottimizzazione del piano di sperimentazione del motore, essendo la ‘sperimentazione’ l’ aspetto fondamentale nella validazione di un nuovo prodotto. L’obiettivo è quello di diminuire la numerosità e la durata delle prove motore, ricorrendo in misura sempre maggiore alle prove al banco in parziale sostituzione di quelle veicolari in quanto queste, oltre ad essere di più difficile monitoraggio, risultano essere più onerose in termini di tempi e costi. Il lavoro si è svolto in due fasi principali: 1) Analisi delle anomalie evidenziate nelle prove di sperimentazione volta all’individuazione di relazioni tra i tipi di guasto e le modalità di accadimento al banco e su veicolo 2) Studio delle usure riscontate, su alcuni componenti, dalle prove motore al banco e su veicolo al fine dell’individuazione di eventuali correlazioni tra ore prova motore al banco e km di prova veicolare.