STUDIO, PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ARCHITETTURA SOFTWARE PER LA VISUALIZZAZIONE INTERATTIVA DI AMBIENTI VIRTUALI AD ELEVATO GRADO DI COMPLESSIT

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La complessitá delle applicazioni che fanno uso di tecniche di computer grafica sono in costante aumento in molti settori e applicazioni dell’informatica. In particolare, il campo di ricerca che va sotto il nome di Ambienti Virtuali necessita frequentemente della visualizzazione di modelli tridimensionali di elevata complessitá, spesso proposti all’utente attraverso sofisticate installazioni video di tipo immersivo o semi-immersivo. Sempre più spesso si presentano per&ograve situazioni in cui le risorse di calcolo necessarie alla visualizzazione grafica sono maggiori di quanto riesce a fornire un singolo calcolatore. La ricerca alla base del presente lavoro di tesi affronta il problema della distribuzione del carico grafico su di un cluster di calcolatori che operano in parallelo, utilizzati nell’ambito di varie installazioni caratterizzate da grafica interattiva. La soluzione proposta utilizza un’insieme di moduli software organizzati in un architettura single-master multiple-slaves, che complessivamente consentono di effettuare rendering OpenGL in maniera distribuita, concorrente e sincronizzata. Questa architettura, chiamata nel seguito ‘network renderer’, permette inoltre un controllo avanzato delle modalitá di presentazione dell’immagine, spesso necessarie nella gestione dei sistemi video per Ambienti Virtuali. Ulteriore obiettivo del lavoro di tesi è stato quello di implementare un sistema di tracking ottico a basso costo; le informazioni rilevate da questo dispositivo sono infatti spesso necessarie per un corretto funzionamento del network renderer, ragione per la quale le tecnologie di tracking risultano essere componenti fondamentali in molte tipologie di sistemi grafici immersivi.