ANALISI DEI SEGNALI VIBRAZIONALI PER IL MONITORAGGIO DI CUSCINETTI VOLVENTI

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il lavoro svolto in questa tesi è rivolto principalmente alla ricerca e all’analisi dei difetti che possono svilupparsi nei cuscinetti di rotolamento durante il loro funzionamento. Il discorso è stato affrontato partendo dalle motivazioni economiche e di sicurezza della manutenzione degli impianti e da come affrontarla nel migliore dei modi che le tecnologie attuali mettono a disposizione. Da uno studio generale sulle vibrazioni presenti nelle macchine nel loro funzionamento, che tipo di informazioni ci trasmettono e come le interpretano le leggi e i regolamenti. Passando al dettaglio si sono studiate le vibrazioni provenienti dai cuscinetto sia durante il loro corretto funzionamento che in presenza di difetti, e le cause che portano all’insorgere di tali difetti, e come si possono individuare tramite l’analisi delle vibrazioni. La panoramica sui vari metodi attualmente utilizzati per tale ricerca ha portato alla scelta di alcune tecniche che meglio delle altre sembrano rispondere alle necessità di semplicità di implementazione e facilità di uso. Tali tecniche sono il Filtraggio Adattivo, il De-noising con le Wavelet, e la Trasformata di Hilbert e tutte sono di recente introduzione nel mondo nell’analisi delle vibrazioni per la ricerca di difetti in una macchina, favorite dallo sviluppo della tecnologia digitale la prima, e le seconde dal loro recentissimo sviluppo matematico. Con esse si è sviluppato un programma di acquisizione ed elaborazione dei dati provenienti da un cuscinetto danneggiato appositamente ed i risultati della ricerca sono riportati all’interno dell’elaborato