STUDIO E PROGETTO DI SISTEMA PER LA MISURA DELLA VELOCITA’ IN VEICOLI

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La misura della velocità in un veicolo, rispetto al riferimento rappresentato dal terreno, è generalmente ricavata dalla misura della velocità di rotazione delle ruote, utilizzando vari tipi di sensori (magnetici, ottici ecc) applicati direttamente alle ruote o su organi meccanici rigidamente collegati alle ruote stesse. Quello che interessa conoscere è la velocità del mezzo rispetto al terreno: il modello fisico che descrive il sistema terreno-ruota ha dei parametri che hanno una certa varianza rispetto al loro valor medio conosciuto (si pensi alle tolleranze di lavorazione) e inoltre è tempovariante sia nel lungo periodo (mesi), sia nel medio periodo (ore), che nel breve periodo (secondi): si pensi alle usure dei pneumatici, al cambiamento della loro pressione con la temperatura o addirittura al caso di slittamento fra ruota e terreno. La misura della velocità rispetto al terreno (detta comunemente TSOG, True Speed Over Ground) è utile anche per rilevare se, e di quanto, una ruota stia muovendosi slittando. Pertanto argomento di questa tesi sarà quello di studiare un sistema di misura della velocità che non utilizzi un contatto fra il mezzo di cui si vuol misurare la velocità e il terreno (un sistema di misura siffatto è detto ‘contactless’), realizzato inoltre con componentistica idonea a ottenere un sistema di basso costo.