INFORMATIZZAZIONE DELLA MANUTENZIONE PRESSO L AZIENDA OUTOKUMPU

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La tesi è svolta in collaborazione con il Reparto Superconduttori del gruppo Outokumpu di Fornaci di Barga (LU). L’obiettivo dello studio è l’informatizzazione della gestione della manutenzione. Tale obbiettivo è raggiungibile attraverso l’implementazione di un C.M.M.S. capace di: gestire in modo efficace ed efficiente il magazzino parti di ricambio; favorire la possibilità di conoscere in ogni istante lo stato delle macchine; poter determinare una serie di indicatori (MTBF, MTTR, Disponibilità). Per sfruttare al meglio le potenzialità del C.M.M.S. è stato necessario modificare l’assetto tradizionale di gestione della manutenzione. L’implementazione del C.M.M.S. è stata così realizzata: Scomposizione funzionale e determinazione di una codifica: scomposizione della macchina in gruppi funzionali, a sua volta scomposti fino ad arrivare ad un dettaglio sufficiente per allocare le parti di ricambio; Realizzazione del nuovo modulo guasto, con relativa procedura di gestione; Realizzazione del nuovo magazzino parti di ricambio e relativa codifica; Individuazione delle parti di ricambio presenti nello stabilimento, e codifica. Tutto questo allo scopo di: Determinare le quantità di ricambi tali da garantire un alto livello di disponibilità delle macchine ed evitare un’ingente immobilizzo di capitale; Conoscere indicatori come: il tasso di guasto delle macchine, la criticità del ricambio, il numero di ricambi installati sulle macchine, l’indice di rotazione delle scorte, ecc.; applicazione del Magec per l’eliminazione o la riduzione dei guasti più frequenti e/o più critici per sicurezza o produttività; modifiche ed interventi sulle macchine per ridurre i guasti.