PROGETTO DI UN AMPLIFICATORE DA STRUMENTAZIONE IN TECNOLOGIA BCD6

You are viewing the theme
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

I segnali d’uscita dei sensori integrati sono tipicamente a bassa potenza, in special modo se sono presenti trasduttori autogeneranti; la loro amplificazione risulta quindi critica, e tuttavia necessaria per renderli facilmente trattabili da convenzionali sistemi di condizionamento e di elaborazione. L’obiettivo di questa tesi è quello di progettare una catena di amplificazione particolarmente sensibile, in grado di leggere i segnali provenienti da un sensore di portata basato su termocoppie; sia il sensore, sia l’interfaccia di lettura verranno integrati sul solito die di silicio. Questo lavoro si suddivide in cinque capitoli: Capitolo 1 : Viene fatta una breve panoramica sui sensori integrati di portata ed è data una descrizione di massima dei principi fisici implicati nella trasduzione delle grandezze: dal flusso al segnale elettrico. Si è dedicata particolare attenzione ai sensori di portata calorimetrici ed al loro pilotaggio, in quanto il circuito qui progettato, è destinato alla lettura di questo tipo di dispositivi. Capitolo 2 : Dopo aver introdotto i fenomeni